L’aria: un fattore chiave

luglio 16, 2012
in Category: Indoor
Commenti disabilitati su L’aria: un fattore chiave 2585 0

Avviare una coltivazione indoor può suonare alquanto arduo all’orecchio del neofito, con molti prodotti da acquistare, innumerevoli compiti, disastri in agguato e una marea di consigli. Nella pratica poi scoprirò che è molto più semplice di quanto non appaia.

Con attenzione, logica e costanza è facile autosostentarsi di erba per evitare così il mercato nero. È importante sapere imparare dagli errori, analizzare le mancanze con realismo e risolverle nella coltivazione seguente, anziché cercare giustificazioni escuse.


Prima di tutto bisogna scegliere il luogo dove sviluppare la propria attività. Sebbene nell’immaginario collettivo si pensi sempre a un piccolo armadio di un metro quadrato con una coltivazione all’interno, è meglio dedicare una stanza intera dell’abitazione. Coltivare in un armadio è molto più complicato che in una stanza: fattori come la temperatura e l’umidità sono meno controllabili se lo spazio è piccolo e bisogna utilizzare luci artificiali con le piante vive. Se avete una sola stanza allora potete creare una paratia per dividerla. Sul mercato si trovano molti materiali come il gesso o le lamine di legno che agevolano il compito in qualunque pomeriggio libero.

Bisogna assicurarsi che sia possibile sistemare un aspiratore e un convogliatore d’aria, poiché le piante non solo hanno bisogno di luce ma anche d’aria. Un’adeguata ventilazione fornisce la CO2 richiesta e al contempo mantiene la temperatura e l’umidità attorno a valori accettabili per un corretto sviluppo della pianta. L’investimento necessario per creare una serra da interni va ben oltre l’illuminazione. Oltre alla fonte di luce bisogna creare un sistema di ventilazione proporzionato allo spazio disponibile e scegliere la potenza delle luci. Di regola si misurano i metri cubi della stanza e si sceglie dunque un sistema in grado di cambiare l’aria almeno 20 volte l’ora. Questo consiglio deve tenere però conto di vari fattori. Non è lo stesso posizionare 2 lampadine da 400 watt di basso livello o una lampadina professionale da 600 watt Ice feminisiert, come non si può paragonare l’estate di Palermo con l’inverno di Bolzano.


Bisogna posizionare l’aspiratore nella parte superiore della coltivazione per togliere l’aria umida e viziata che tende a spostarsi verso l’alto. Conviene sistemare anche un filtro per evitare l’espansione di odori indesiderati.1l convogliatore è un aspiratore situato al contrario che cambia l’aria della stanza e anch’esso deve avere un filtro che eviti l’ingresso di agenti infestanti provenienti dall’esterno. 1n teoria andrebbe messo sulla parete opposta a quella dell’aspiratore, in modo tale che si crei della corrente. Per risparmiare denaro alcuni usano un’immissione passiva, un foro tappato con una piccola grata dalla quale entra aria quando si crea il vuoto nell’aspiratore. Un pezzo di tela può funzionare in alternativa al filtro. A meno che non ci sia una grave carenza di liquidità, è meglio utilizzare un vero convogliatore d’aria, con l’apposito filtro.

Distribuire alcuni potenti ventilatori all’interno della coltivazione consente di mescolare bene la massa d’aria fredda con quella calda, in modo tale che l’azione del convogliatore non sia completamente opposta a quella dell’aspiratore.

Sul mercato si possono acquistare vari tipi di aspiratori. 1 modelli con la massima potenza e il minimo rumore inducono molti coltivatori di cannabis a scegliere modelli tubolari o altri modelli che vanno montati in casse di metallo che sono estremamente potenti e silenziosi. Può rivelarsi necessario l’utilizzo di un tubo in alluminio per portare l’aspiratore fino all’ingresso o all’uscita dell’aria. 1n tal caso bisogna fare in modo che il percorso sia diritto e corto, in quanto i tubi con irregolarità o quelli troppo lunghi tolgono potenza al sistema. Se
non si desiderano vibrazioni ed eccessivo rumore bisogna scegliere un tubo con un rivestimento isolante. Quando si collega l’aspiratore al filtro o a un tubo per l’uscita, normalmente occorre utilizzare flangie e adattatori per mantenere la tenuta stagna del sistema.

Nel caso si desideri appendere un aspiratore pesante con l’apposito filtro nella parte superiore della coltivazione, bisogna fissarlo bene. Alcune marche forniscono sostegni speciali per tali sistemi e gli squadratori ben avvitati al muro sopportano senza problemi anche carichi pesanti. Collocare pezzi di pneumatico fra l’aspiratore e il sostegno consente di ammortizzare le vibrazioni. Un aspiratore con una potenza superiore a quella richiesta che funziona a regime minimo produce meno rumore di quello di un aspiratore di potenza inferiore acceso al massimo.

Per situare l’ingresso o l’uscita dell’aria attraverso una finestra si può smontare la finestra e sostituirla con un pannello di legno, nel quale andrà praticato il foro corrispondente. Se si vuole far passare la ventilazione da una porta, si può smontare anch’essa e sostituirla con un pannello di legno tagliato o con una tela spessa con agganci che ne permettano la chiusura.


La soluzione più economica se si vuole automatizzare il funzionamento della ventilazione è costituita dai timer per lo spegnimento e l’accensione in linea con il ciclo di luce. Una soluzione di gran lunga migliore è costituita dalle centraline, dispositivi che consentono di fissare le variabili da mantenere e che fanno funzionare il sistema in base a esse. Al momento di montarle bisogna studiare in che posizione mettere la sonda, poiché è attraverso di essa che la centralina rileva i valori ed è dunque importante posizionarla in un punto ideale. Prima di mettersi a bucare le pareti, verificate che ci sia abbastanza cavo per arrivare da dove si vuole posizionare la centralina a dove si metterà la sonda.

I termoigrometri che tengono in memoria i valori di massima e di minima distribuiti nella coltivazione, controllano l’adeguato funzionamento del sistema. Alcuni modelli hanno anche una sonda per rilevare un secondo valore della temperatura hanf anbauen.

Fino a che non si accendono le luci e la stanza è piena di piante da irrigare, tutte i valori rilevati sono approssimativi. Nei prossimi numeri parleremo dell’illuminazione, dei sistemi di irrigazione e di altri fattori da tenere in considerazione quando si crea una coltivazione da interni.

il fallimento della wietpas lampade per lowrider autofiorenti temperature lampade led per lowryder temperature per lowrider stanza per cannabis meglio aspiratore o immissione coltivazione indoor autofiorenti guida Quanto Produce un Autofiorente tempetatura autofiorenti temperature ideali per le colture autofiorenti costruire grow room marijuana canapaio indor autofiorenti temperature pianta autofiorente coltivazione autofiorenti indoor quanto produce l autofiorente magnum? in che modo dovrebbero funzionare gli aspiratori per una purple kush temperatura autofiorenti eliminare odori icamg manuale coltivazione indoor autofiorenti consigli per far crescere la low rider indoor il canapaio lampede autofiorenti indoor temperature minime temperatura+ottimale+coltivazione+indoor il canapaio per autofiorenti come coltivare lowrider indoor tenperature per le autofiorenti illuminazione lowrider cannabis piante per metro quadro low rider umidità autofiorenti che aspiratore scegliere marijuana luci fioritura led canapaio ventilatore autofiorente temperature autofiorenti autofiorenti ventilazione ventilazione ottimale x autofiorenti temperatura autofiorenti indoor manuale indoor autofiorenti autofiorenti temperatura ideale? mini guida auforiorenti fattori importanti indoor autofiorenti purple kush autofiorente guida si possono piantare autofiorenti in inverno in una serra temperatura ideale della magnum autofiorente coltivazione indoor autofiorenti in armadio con un solo aspiratore che prodotti comprare per coltivare autofiorenti il canapaio autofiorenti temperatura ideale per coltivare armadio ventilazione autofiorenti cannabis autofiorente meglio luce a led o cfl led 3w con lente 120 coltivazione cannabis temperatura ideale coltivazione indoor cannabis autofiorenti indoor temperatura led ed autofiorenti temperatura ideale Magnum autofiorenti armadio coltivazione low ryder indoor autofiorenti temperatura guida alla coltivazione autofiorenti indoor lowrider temperatura ideale fioritura cannabis guida lowrider indoor autofiorente temperatura ideale germinazione autofiorente fallita ventilazione low rider amnesia autofiorente indoor temperature coltivazione autofiorenti autofiorenti temperatura minima coltivazione indoor autofiorenti umidita' luce led coltivazione cannabis temperatura per autofiorenti autofiorenti nane indoor guida coltivazione autofiorenti guida coltivazione lowryder 2 lampada lowrider indoor guida coltivazione lowrider lampade per coltivare indoor guida per autofiorenti grow produzione massimo delle autofiorenti senza lampade cannabis indoor led metro quadro ciclo magnum autofiorente consigli autoflowering temperature umidita indoor autofiorente coltivare autofiorenti temperature coltivare autofiorenti ryder indoor manuale+online+coltivazione+lowrider+indoor mini impianti coltivare lowrider guida coltivazione indoor autofiorenti temperature per autofiorenti cannabis indoor armadio regolare temperatura autofiorenti temperatura nascita autofiorente low rider magnum piante temperatura ideale autofiorente magnum buddha coltivazione aspiratore per cannabis lowrider indoor guida coltivazione lowrider indoor coltivare lowrider indoor umidita temperatura autofiorenti temperatura massima crescita marijuana manuale coltivazione lowryder temperatura massima per autofiorenti phytoleds commenti iolite wispr premio temperature minime lowrider lampada watt lowryder indoor ventilazione con led per cannabis indoor temperatura colore led per coltivazione lowrider magnum autofiorente temperatura ideale indoor marijuana coltivare autofiorenti con led canapa indor aspiratore consigli coltivazione low rider indoor temperatura ideale autofiorenti consigli autofiorenti temperatura per autofiorenti indoor lampade a led per autofiorenti dove si puo comprare i matelirali per la coltivazione indoor oltre che al canapaio aria metri cubi ora mariuana indoor quanto produce una low rider autofiorente si può coltivare canapa indoor in armadi di legno? Consigli per serra autofiorenti temperatura e umidità lowrider essicatura cura autofiorente ciclo guida autofiorenti ora consigliata x raccoltaautofiorente esperienze con phytoled manuale "come coltivare autofiorenti" temperatura amnesia autofiorente umidita indoor perfetta autofiorenti guida coltivazione lowryder guida coltivazione cannabis indoor con led? erba indoor coltivare lowryder con led costruzione impianto indoor cannabis lowryder coltivazione indoor temperatura autofiorenti indoor consigli temperatura ideale coltivazione indoor autofiorenti lowryder autofiorenti quanto in un metro quadro temperatura massima e minima e umidita ideale x cresciere pianta di mariuana amnesia consigli autofiorenti indoor autofiorenti guida lampada led grow autofiorente umidità giusta per autofiorenti serra indor amnesiahaze coltivazione indoor autofiorenti ore di luce coltivazione indoor armadio guida temperatura e umidità autofiorenti manuale coltivazione autofiorenti autofiorenti indoor guida temperatura ideale autofiorenti temperatura minima marijuana autofiorente come collegare un impinato indoor per canapa? manuale coltivazione autofiorenti indoor kalashnikova erba autofiorente ho già provato i led per coltivazione cannabis indoor in che modo dovrebbe funzionare gli aspiratori per una purple kush temperatura ottimale autofiorente armadio per cannabis indoor aquisto online aspiratore cannabis buddha seed magnum chtipo di accorgimenti quali posizioni mettere la lampada per la coltivazione della canapa in indoor il canapaio indoor autofiorenti led grow autofiorenti nane che temperatura massima puo sopportare un autofiorente marijuana indoor: aspiratori come coltivare autofiorenti lowryder indoor posizionare aspiratore grow room eliminare il rumore metricubi indor spazio da tenere per ogni autofiorente costruire+una+serra+indoor quanto rendono le autofiorenti? temperatura per coltivare auto fiorente indoor temperatura coltivazione low ryder temperature ideali autofiorenti indoor grow autofiorenti guida quanto produce una autofiorente magnum lampade per lowryder guida coltivazione autofiorenti indoor mini impianto per coltivazione indoor low rider
  • temperatura ideale autofiorenti
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Contact Me popolare Social
 
Thank you! Your message has been submitted to us.
×
×
×