Carcerazione del medico Fabrizio Cinquini, Chincarini (Cd) fa un sopralluogo al carcere

novembre 17, 2013
in Category: OVERGROW
Commenti disabilitati su Carcerazione del medico Fabrizio Cinquini, Chincarini (Cd) fa un sopralluogo al carcere 249 0

estratto da:
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)

 

Ieri mattina Maria Luisa Chincarini, Capogruppo di Centro Democratico in Consiglio regionale e Segretariodella IV Commissione Sanit e Politiche Sociali, ha visitato la Casa di reclusione di Massa, continuando le visite e le ispezioni effettuate negli ultimi mesi negli istituti della nostra regione.


(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)Chincarini ha commentato la situazione del medico di Pietrasanta Fabrizio Cinquini, da luglio in carcere in attesa di giudizio per coltivazione di cannabis, con il quale ha avuto un lungo colloquio riservato.

?Cinquini mi ha parlato della sua fede nella scienza e della sua sperimentazione nuova per trovare quei farmaci che con minori effetti collaterali possano dare il massimo dell?efficacia terapeutica, anche riducendo la somministrazione di oppiacei che sono assai pi pericolosi?, ha spiegato Chincarini. ?Cinquini dovrebbe essere ai domiciliari, se non fosse per una lungaggine burocratica che lo vede ancora recluso. Ho visto il neurochirurgo visibilmente provato per una situazione ingiusta?.

?Io sono convinta che la legge debba essere sempre rispettata e non sono in alcun modo favorevole alla liberalizzazione delle droghe leggere?, ha aggiunto Chincarini. ?Non dobbiamo per dimenticare che la scienza a volte fatta anche da visionari e sperimentatori cui talvolta il tempo ha dato ragione, basti pensare al nostro Galileo Galilei, padre della scienza moderna?.

?Sia ben chiaro ? ha ribadito Chincarini ? la legge deve essere uguale per tutti, e la magistratura emetter il suo giudizio, ma desta preoccupazione, mentre il Paese scosso dalle telefonate umanitarie del Ministro Cancellieri che in pochi giorni riuscita a scarcerare la figlia di Ligresti, che uomo che certo non ha rubato milioni di euro alla collettivit e probabilmente ha violato la legge in buona fede sia costretto ad attendere in cella il giudizio della magistratura, quando invece avrebbe diritto agli arresti domiciliari. Spero per questo in un atto non di clemenza, ma certo di buon senso, che consenta al medico di Pietrasanta di attendere il suo giudizio a casa sua,giacch non rappresenta una minaccia per la collettivit, anzi, al contrario, tutto quello che ha fatto, a torto o a ragione, l?ha fatto per l?amore dei suoi pazienti alla ricerca di nuove terapie per ridurne la sofferenza?.

Segnala presso:

(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)

(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)

Via
(solo gli utenti registrati possono vedere il link, effettua il login o registrati)

, , ,
Contact Me popolare Social
 
Thank you! Your message has been submitted to us.
×
×
×